IL TERAPEUTA RELAZIONALE

TECNICA DELL'ATTO TERAPEUTICO

Bruno G. Bara

 

Mercoledì 24 ottobre 2018 ore 17.30

Presso NH Collection Torino Piazza Carlina 15

Piazza Carlo Emanuele II - Torino 

 

BRUNO G. BARA

Medico psicoterapeuta, specialista in Psicologia medica 

Professore emerito di Psicologia all'Università di Torino

Direttore delle Scuole di Psicoterapia Cognitiva di Como e di Torino 

 

RITA B. ARDITO Presidente SITCC

 

CARLA M. VANDONI Rappresentante Regionale SITCC Piemonte e Valle d'Aosta

 

Ingresso libero

Informazioni e prenotazioni: piemonte@sitcc.it; tel. 011.595319

 

L'atto terapeutico avviene nello spazio-tempo vissuto insieme da terapeuta e paziente. Questi costituiscono una diade, e nessun intervento clinico, a qualsiasi orientamento epistemologico aderisca, può prescindere dalle dinamiche duali che si instaurano tra loro. Bruno G. Bara le osserva, le scompone e – in controtendenza rispetto alla maggior parte degli studiosi – ne fa l'oggetto di una tecnica relazionale insegnabile, indirizzata ai curanti di ogni scuola. Richiamandosi alle ricerche neuroevolutive più avanzate sul cervello sociale e alla propria pluridecennale esperienza di psicoterapeuta, sposta il focus dal tradizionale piano intrasoggettivo centrato sul paziente all'assetto intersoggettivo cooperativo della coppia. Il principale fattore curativo è infatti la consapevole condivisione, nella modalità sincronica del qui-e-ora, di stati cognitivi, emotivi e viscerali con la figura co-empatica del terapeuta, responsabile dell'interazione clinica e attore non protagonista nella messa in atto di schemi patologici. In una disposizione accettante e non giudicante, il terapeuta aiuta il paziente a diventare consapevole degli schemi disfunzionali che agisce, e ad aumentare così i suoi gradi di libertà dalla coazione patologica dei giochi di sofferenza. Alla consapevolezza condivisa si arriva attraverso un'attenzione costante anche agli aspetti comunicativi extra- e paralinguistici, ed errori sono sempre possibili – omissioni, disallineamenti, autodisvelamenti inappropriati, illusioni di onnipotenza – ma Bara mette in evidenza come spesso i momenti critici risultino quelli terapeuticamente più significativi.

 

Sede SITCC Regionale

STPC Studio Torinese Psicologia Cognitiva

Via Teofilo Rossi Conte di Montelera n. 3

10100 TORINO

Tel: 011 595319

Fax: 011 595319

Mail: piemonte@sitcc.it

info@stpc.it